Le Startup Innovative – 1

Dott. Paolo Martufi

Le Startup Innovative sono società di capitali, anche in forma cooperativa, che hanno come oggetto prevalente dell’attività “lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico”.

Quali sono i requisiti che identificano una società come Startup Innovativa?

1) non devono essere trascorsi oltre 60 mesi dal momento della costituzione;
2) la sede principale degli affari deve essere in Italia;
3) a partire dal secondo anno come startup il valore della produzione non deve superare i 5 milioni di euro;
4) non ha distribuito utili;
5) non deve nascere da una fusione o scissione societaria oppure dalla cessione di azienda o di ramo d’azienda;
6) il contenuto innovativo della società deve essere “certificato” da uno dei seguenti requisiti:
a)spese in ricerca e sviluppo uguali o superiori al 15% della differenza fra valore e costo della produzione;
b) i soci devono essere per almeno i 2/3 che abbiano conseguito la laurea magistrale oppure per almeno 1/3 dottori di ricerca impegnati da almeno 3 anni in attività di ricerca presso istituti pubblici o privati;
c) deve risultare titolare, depositaria o licenzataria di un brevetto registrato oppure titolare dei diritti relativi ad un software registrato presso la SIAE, relativo all’oggetto sociale dell’impresa.

Trascorsi cinque anni non è più possibile essere una startup innovativa.

In un prossimo articolo parleremo di come si costituisce una Startup Innovativa.

-continua

 

Questa voce è stata pubblicata in NORMATIVA, REGIMI FISCALI, SOCIETARIO. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.